Fratelli d’Italia: da sabato 24 Aprile gazebo informativi in molti comuni della provincia

Raccolta firme contro l’operato del Ministro Speranza, tesseramenti 2021, illustrazione delle proposte fatte al Premier Draghi

MODENA – Da Sabato 24 aprile ricomincia l’attività nei territori dell’intera provincia. Dopo due mesi di restrizioni dovute al contenimento del contagio per la pandemia in atto, finalmente gli allentamenti previsti consentiranno ai nostri circoli di riprendere le loro attività di presidio e di informazione. Da questo sabato i nostri gazebo saranno presenti a Mirandola, Finale Emilia, Carpi, Modena, Sassuolo, Maranello e Pavullo nel Frignano: quasi tutti la mattina, ad eccezione di Sassuolo che sarà attivo dalle 16 alle 18, e Modena che invece sarà in Piazza Mazzini tutto il giorno.

L’attività sui territori, da sempre sostenuta da Fratelli d’Italia, permette di entrare in contatto con i nostri sostenitori ed elettori, grazie all’indispensabile supporto dei tanti militanti, e renderli partecipi di una politica attiva e vicina alla gente.

In particolare, questo sabato, sarà possibile sottoscrivere ad ogni banchetto la mozione di sfiducia al Ministro della Salute Speranza, già annunciata in Parlamento dai nostri Onorevoli, e che nei primi tre giorni ha raccolto il sostegno di più di 100.000 italiani: indice di come la gestione della pandemia sia ritenuta fallimentare sotto ogni punto di vista.

Sarà inoltre possibile aderire alla campagna tesseramenti 2021, per diventare nostro sostenitore e partecipare anche attivamente alle nostre iniziative. I tesseramenti sono attivi tutti i giorni, presso la sede di Via Prampolini 13 a Modena, previo appuntamento telefonico o social.

Verranno distribuiti, a tutti gli interessati, opuscoli informativi circa le proposte che Fratelli d’Italia ha in questi primi mesi sottoposto e presentato al Premier Mario Draghi: schede sintetiche su alcuni macro-temi che riassumono le misure che Giorgia Meloni aveva già sottoposto all’attenzione del precedente Governo uscente ma che non erano state tenute in alcuna considerazione.

Nelle prossime settimane altri gazebo verranno organizzati in altrettanti comuni, per portare l’attività di Fratelli d’Italia su tutto il territorio provinciale.

Lo dichiarano Michele Barcaiuolo, Coordinatore e Consigliere Regionale e Ferdinando Pulitanò, coordinatore di Fratelli d’Italia per la provincia di Modena.

Michele Barcaiuolo