Minori, parte la commissione inchiesta

Fiorini (Lega): “Vittoria di tutti i bambini e famiglie”

ROMA – “Finalmente al via la commissione parlamentare d’inchiesta sugli affidi illeciti e le case famiglia. Una vittoria per i tanti bimbi e le tante famiglie che in questi mesi ci hanno chiesto aiuto in Parlamento dopo i gravissimi fatti di Bibbiano. Grande soddisfazione per questo risultato ottenuto grazie alla costante tenacia della Lega. Ringrazio il nostro capogruppo alla Camera, Riccardo Molinari, primo firmatario della proposta di legge istitutiva della commissione. Ora subito al lavoro. Non possiamo permettere che altri bambini subiscano il traumatico distacco dalla loro famiglia senza effettive ragioni. Vogliamo far chiarezza sui molti casi ancora in sospeso, analizzare procedure, metodi di intervento e proporre, infine, opportune riforme del sistema per colmare il vuoto normativo. Sul sistema degli affidi e delle case famiglia purtroppo regna un’opacità assolutamente inaccettabile”. Lo ha affermato la deputata della Lega Benedetta Fiorini
“I bambini – ha aggiunto – sono il bene più prezioso che abbiamo e dobbiamo tutelarli in ogni modo”.

Benedetta Fiorini

Covid, Borgonzoni e Fiorini (Lega): “Filiera moda è strategica”

Lucia Borgonzoni

ROMA – “In questi mesi abbiamo ascoltato le maggiori associazioni di categoria del comparto della moda, con 45mila aziende che danno lavoro a circa 400mila addetti diretti. Un settore che, oltre ad essere un importante biglietto da visita delle nostre eccellenze e dello stile dell’Italia nel mondo, rappresenta e unisce numerose categorie produttive con il commercio. Partendo dal confronto, stiamo studiando insieme proposte ed azioni trasversali ed efficaci per affrontare l’emergenza di questo settore strategico per l’economia del Paese. Riteniamo sia prioritario tutelare la grande rete di piccole e medie imprese, e valorizzare quelle figure professionali che rischiano di sparire, costruendo nel contempo un percorso culturale della moda. Va inoltre evidenziato il ruolo strategico dei distretti produttivi e degli oltre 100mila esercizi commerciali che rappresentano il front-end con i clienti, in grave difficoltà perché sono quelli che hanno dovuto affrontare il maggior numero di giorni di chiusura”. 
Lo affermano in una nota la sottosegretaria alla Cultura Lucia Borgonzoni e la deputata della Lega Benedetta Fiorini, segretario della Commissione Attività produttive.

Benedetta Fiorini

Fiere, Fiorini (Lega): “Bene Giorgetti, riaperture a inizio luglio”

ROMA – “Riaprire le Fiere a partire da inizio luglio. Soddisfazione per la linea fornita dal ministro Giorgetti oggi in audizione alla Camera. La Lega segue questo tema sin dall’inizio della pandemia anche insieme al Ministro Garavaglia. Questo settore, oltre ad essere uno dei più colpiti, è un comparto strategico per la ripresa economica di tutto il Paese. Individuati i tempi di ripartenza, ora occorre concentrarsi sulla strategia per arrivare pronti alla effettiva riapertura. Fondamentale sarà non fornire vantaggi ai nostri competitor. Bene anche per quanto riguarda la volontà espressa sul tema del “de minimis” come la Germania, che ha potuto coprire le perdite per le Fiere al 100%. Le fiere sono il principale driver del Made in Italy nel mondo. Ogni anno genera affari per 60 miliardi di euro facendo passare circa il 50% dell’export, per oltre il 75% per cento di piccole e medie imprese”. 
Lo dichiara la deputata della Lega Benedetta Fiorini, segretario della commissione Attività produttive, a margine dell’audizione del ministro Giorgetti sulle linee programmatiche del Mise.

Benedetta Fiorini

Unifer: Lega, filo diretto con Ministro Giorgetti. Fiorini: “Priorità tutelare posti di lavoro”

MODENA – “La Lega segue in ogni sede la vicenda di Unifer Navale di Finale Emilia. Siamo in contatto costante con il Ministro Giorgetti affinché, come ha ribadito egli stesso nel corso della sua audizione alla Camera, oltre al tavolo di crisi si costruiscano le strategie industriali di sviluppo produttivo ed imprenditoriale per i nostri territori, in cui Unifer deve essere considerata quale realtà industriale importante nel suo settore di riferimento. L’obiettivo è salvaguardare i posti di lavoro e l’indotto attraverso l’individuazione di una strategia di ampio respiro per attrarre anche nuovi investimenti: temi che dovranno essere al centro del tavolo ministeriale. Sulla vicenda abbiamo presentato un’interrogazione al Ministro del Lavoro e al Mise stesso sollecitando provvedimenti che prevedano innanzitutto la tutela dei livelli occupazionali”. 
Lo dichiarano i deputati della Lega Benedetta Fiorini, segretario della Commissione Attività produttive, e Guglielmo Golinelli.

Benedetta Fiorini