Ripartono i banchetti di Fratelli d’italia VEDI LE FOTO

Ripartono i banchetti di Fratelli d’italia Reggio Emilia con il neo coordinatore provinciale Alessandro Aragona.
Questa mattina in Piazza del Monte, nel centro città, i militanti si sono riuniti dando il via al nuovo ciclo di banchetti sul territorio provinciale.
Al fianco di Aragona, il coordinatore cittadino Marco Eboli, il responsabile alle politiche agricole Lorenzo Melioli, Anna Cigarini. Presente anche la responsabile regionale alle disabilità Patrizia Martini che è impegnata con il suo progetto per l’inclusione delle persone fragili e diversamente abili nello specifico dipartimento di Fratelli d’Italia.
Durante i banchetti sarà possibile firmare contro il Nutri-score per la difesa dei prodotti italiani.

En plein FDI a Spilamberto: entra il consigliere forte e nasce ufficialmente il circolo territoriale

Maurizio Forte e Daniele Barbieri alla guida del partito della Meloni

SPILAMBERTO – La zona gialla ha indubbiamente portato aria di novità sulla scena politica spilambertese: Maurizio Forte, già candidato sindaco alle amministrative 2019, per la lista del Centrodestra appoggiata anche da FdI, entra nella famiglia di Fratelli d’Italia, che in Consiglio comunale era comunque già presente col simbolo in “PRIMA SPILAMBERTO”, gruppo di cui Forte è capogruppo. E’ convinta l’adesione di Forte al partito di Giorgia Meloni: “Non sono mai stato iscritto a partiti, pur essendo sempre stato un elettore di centrodestra”, commenta Forte, “ma oggi credo che Fratelli d’Italia rappresenti al meglio le mie idee e l’architrave su cui costruire la vera alternativa”. L’arrivo di Maurizio Forte è contestuale ad un’altra novità, che sottolinea il radicamento di Fratelli d’Italia nel comune modenese, ossia la fondazione del circolo territoriale. Il responsabile del circolo di FdI, Daniele Barbieri sarà, con Forte, il rappresentante del partito: “Felice per l’ingresso di Maurizio,” – chiarisce Barbieri – “insieme lavoreremo per radicare ancora di più il partito sul territorio con un’opposizione costruttiva ma senza sconti”. Soddisfazione che arriva anche dagli uffici del partito di Bologna e Modena. Con una nota congiunta il Coordinatore regionale Michele Barcaiuolo e il Coordinatore provinciale Ferdinando Pulitanò esprimono l’entusiasmo e la volontà di mettersi presto al lavoro per porre le basi del prossimo futuro: “Benvenuto a Maurizio, siamo certi che con il suo ingresso anche in un comune importante come Spilamberto Fratelli d’Italia potrà essere la prima alternativa alla sinistra, anche con la collaborazione del circolo guidato da Daniele”, chiosano i dirigenti modenesi.

Michele Barcaiuolo