Fratelli d’Italia, pienone al convegno “Due anni da Bibbiano”: dalla protesta alla proposta

Sabato 3 Luglio presso l’agriturismo “Il Bove” di Villa Sesso si è tenuto un importante convegno “2 anni da Bibbiano, dalla protesta alla proposta”. Dopo la presentazione del coordinatore provinciale Alessandro Aragona e del coordinatore regionale Michele Barcaiuolo, l’On. Maria Teresa Bellucci, responsabile nazionale del settore, ha presentato un accurato rendiconto dell’attività del Parlamento per le indagini sulle criticità che affliggono Servizi Sociali e Giustizia Minorile nel campo della protezione dei minori e le iniziative del gruppo parlamentare di Fratelli d’Italia in proposito. La Garante dell’infanzia dell’Abruzzo ha presentato il DdL da lei elaborato fatto proprio dalla sua Regione e sostenuto anche da altri garanti e da vari parlamentari per l’istruzione di un “Ispettorato Nazionale per le Funzioni Sociali” per portare trasparenza in un settore tanto delicato quanto opaco. Il Consigliere Regionale della Toscana Francesco Torselli ha illustrato lo scandalo Serinper nella Lunigiana, squallido episodio politico-clientelare dove madri e figli in struttura erano tenuti in locali inadeguati e sovrappopolati in condizioni penose al limite della sopravvivenza nonostante gli importanti stanziamenti pubblici che venivano intascati dalla cooperativa (subentrata a una nota Coop reggiana). Ha chiuso un lungo e interessante dibattito tra legali specializzati nel diritto di famiglia e deputati di Fratelli d’Italia sulla protezione delle famiglie vittime di abusi da parte dei servizi. Alberto Bizzocchi, vice coordinatore regionale, ha chiuso il convegno moderato da Roberta Rigon, responsabile regionale famiglia, e Giuliano Braglia del gruppo di lavoro sugli affidi. Nonostante il periodo e il gran caldo la partecipazione è stata notevole da parte di amministratori, legali e semplici cittadini. Hanno portato il saluto anche varie decine di bikers dell’associazione Voce Bikers estremamente attiva sull’argomento.

l’On. Bellucci assieme a Michele Barcaiuolo e Alessandro Aragona

Leave a Comment

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s