Campi nomadi Correggio, Nanetti: “traffico rifiuti e roghi tossici come nella Terra dei Fuochi”

Nei “campi nomadi” di Correggio come se non bastassero discariche abusive e traffici di rifiuti inquinanti, l’ultimo scoperto dai Carabinieri con l’operazione “Esmeralda”, ora anche gli incendi? Rifiuti speciali e roghi tossici, dunque, o l’amministrazione PD s’impegna sulle problematica dei “nomadi”, come fa con gli altri cittadini, o dobbiamo rischiare una “Terra dei fuochi” emiliana?
Sono accorsi i Vigili del Fuoco per domare il rogo, lunedì di fronte al campo “nomadi” in via Sinistra Tresinaro e, anche Polizia locale per bloccare le strade invase dal fumo. E, oltretutto, hanno scoperto nuovi cumuli di rifiuti.
Bisogna stroncare altri episodi di degrado e pericolo, subito. Conseguentemente s’indaga per capire se l’incendio sia accidentale o doloso, magari proprio per sbarazzarsi, irresponsabilmente, da rottami ammucchiati e già segnalati dai cittadini, da anni. 
Quindi la videosorveglianza che, stando al comune ora è stata finalmente posizionata (quella telecamera promessa dal sindaco a novembre 2018), ha ripreso qualcosa o no? 
Di certo per la videosorveglianza, anche notturna è indispensabile adeguare la pubblica illuminazione.Pertanto speriamo che per 4 lampioni, l’amministrazione PD non ci metta quasi 3 anni, come per quella telecamera. 

Andrea Nanetti
presidente circolo F.lli d’ITALIA Correggio

Andrea Nanetti

Leave a Comment

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s